Pedersoli, Gitti, Carbonetti, Pirola, Weil, Kirkland E Latham per il buyout Setefi

Milano, 2 maggio 2016 – È stata annunciata oggi la cessione da parte di Intesa Sanpaolo delle controllate Setefi e Intesa Sanpaolo Card, che svolgono attività di processing riguardanti strumenti di pagamento, rispettivamente in Italia e negli altri Paesi in cui opera il Gruppo.

Ad esito di un’asta competitiva gestita da UBS, è risultata vincitrice la cordata di fondi di private equity formata da Bain Capital, Advent International e Clessidra che hanno recentemente rilevato anche l’Istituto centrale delle banche popolari (Icbpi) e, di conseguenza, la controllata Cartasì.

Intesa Sanpaolo è stata assistita dallo Studio Legale Pedersoli con un team guidato da Carlo Pedersoli e composto da Andrea Gandini (Equity Partner), Diego Riva (Partner), Csaba Davide Jákó (Partner) e Edoardo Pedersoli (Associate) per gli aspetti corporate M&A, nonché da Maura Magioncalda (Equity Partner) e Consuelo Citterio (Partner) per i profili banking e da Davide Cacchioli (Equity Partner) per gli aspetti antitrust.

Per il consorzio di private equity hanno agito lo Studio Legale Gitti Raynaud and Partners con un team composto per i profili M&A dai Soci Gregorio Gitti, Vincenzo Giannantonio e Matteo Treccani, e dai Senior Associate Jessica Fiorani e Cristina Cavedon. Per i profili banking dal Socio Angelo Gitti, dal Counsel Daniele Cusumano e dall’Associate Alessandro Pallavicini. I profili commerciali/giuslavoristici sono stati seguiti da Pietro Massimo Marangio, Elisa Mapelli, Claudia Crivelli, Andrea Imberti e Sergio Sionis.

Weil Gotshal & Manges (Marco Compagnoni e Lewis Blakey) ha seguito il Consorzio per i profili M&A di diritto inglese e Kirkland & Ellis per i profili banking.

Le banche finanziatrici sono state assistite da Latham & Watkins. Lo Studio Legale Carbonetti & Associati (Fabrizio Carbonetti, Alessandro Metrangolo, Marco Romanelli e Diego Cefaro) ha seguito i profili regulatory dell’operazione, mentre Pirola Pennuto Zei & Associati (Stefano Tronconi, Francesco Mantegazza e Nathalie Brazzelli) quelli fiscali. Mediobanca ha agito quale advisor finanziario dell’acquirente.

 

 

 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it