Pedersoli con UBI nell’offerta per le tre bridge bank

Milano, 13 gennaio 2017 – Pedersoli Studio Legale, con un team guidato da Carlo Pedersoli, ha assistito UBI Banca nella definizione dell’offerta vincolante, inviata al Fondo Nazionale di Risoluzione e valida sino al 18 gennaio 2017, per l’acquisto del 100% del capitale di Nuova Banca delle Marche, Nuova Banca dell’Etruria e del Lazio e Nuova Cassa di Risparmio di Chieti.

Ai sensi dell’offerta è previsto l’impegno del Fondo Nazionale di Risoluzione a ricapitalizzare per un importo stimato in 450 milioni di euro le tre banche, che dovranno rispettare su base aggregata taluni parametri rilevanti. L’operazione è inoltre condizionata, tra l’altro, alla cessione pro soluto da parte delle tre banche di complessivi 2,2 miliardi di crediti lordi deteriorati. Nell’ambito dell’operazione è anche previsto un aumento di capitale di UBI Banca per massimi 400 milioni di euro.

Il team di Pedersoli che ha seguito l’operazione è composto dagli equity partner Carlo Pedersoli, Andrea Gandini e, per i profili Antitrust, Davide Cacchioli, dal partner Csaba Davide Jákó, nonché da Elena Marinucci, Valentina Canepa, Alessandra Fotticchia, Luca Rossi Provesi, Giulio Sandrelli e Paolo Manzoni.

 

 

 

 

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it