Pedersoli nel concordato di Selfitalia

Pedersoli Studio Legale, con un team guidato dagli Equity Partner Alessandra Giovetti e Andrea Gandini, ha assistito Selfitalia S.r.l. – società attiva nella distribuzione di prodotti per il fai da te, presente sull’intero territorio italiano con 29 punti vendita e oltre 600 dipendenti e un passivo di oltre 120 milioni di euro – nell’accesso alla procedura di concordato preventivo in continuità d’impresa.

In particolare, Pedersoli Studio Legale ha supportato la Società nella redazione del piano concordatario e nella negoziazione delle offerte irrevocabili, sulla base delle quali il Tribunale di Torino ha disposto – già in corso di pre-concordato ed a valere ex art. 163 bis l. fall. – la procedura competitiva volta ad individuare il soggetto affittuario ed acquirente dell’intero ramo di azienda operativo, comprensivo di tutte le maestranze in forza.  L’operazione si è conclusa positivamente con l’ammissione di Selfitalia al concordato.

Il team di Pedersoli ha visto il coinvolgimento del Senior Associate Jacopo Macchia per gli aspetti di diritto fallimentare e commerciale. Il piano concordatario è stato attestato dal dott. Riccardo Ranalli. La Società è stata assistita da KPMG quale advisor incaricato di predisporre il piano industriale e l’assistenza nell’esame delle offerte, con un team composto dall’Associate Partner Marco Brugola e il Manager Federico Scaravelli. Advisor concorsuale è stato il dott. Maurizio Gili. Envent ha svolto il ruolo di advisor finanziario.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it