Pedersoli con le banche nel rifinanziamento di Alpitour

Milan, 6 agosto 2015 – Lo studio legale Pedersoli e Associati ha assistito Banca IMI S.p.A. e Banca Popolare di Milano S.c. a r.l. nell’operazione di finanziamento per complessivi Euro 75 milioni a favore di Alpitour S.p.A. – gruppo turistico guidato dall’amministratore delegato Gabriele Burgio, a cui fanno capo villaggi turistici, tour operators e la linea aerea Neos – società controllata dal 2012 dai fondi Wise SGR e J. Hirsc & Co.

Il team di Pedersoli e Associati guidato dal partner Alessandro Fosco Fagotto è formato da Franco Paolo Gialloreti, Rosalba Pizzicato e Tommaso Zanirato.

 

 

 

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it

Pedersoli con Zignago Holding e PFC nell’acquisto del 7% di Hugo Boss

Milano, 10 febbraio 2015 – Lo studio legale Pedersoli e Associati ha assistito Zignago Holding S.p.A. e PFC S.r.l. – holding di partecipazioni facenti capo alla famiglia Marzotto – nell’acquisto di 5 milioni di azioni Hugo Boss AG, pari al 7% circa della società. Le società sono state assiste da Mediobanca in qualità di financial advisor.

L’operazione è stata seguita, per gli aspetti corporate, da un team composto da Antonio Pedersoli e Luca Saraceni.

Pedersoli e Associati ha inoltre assistito Zignago Holding S.p.A. nell’operazione di finanziamento di euro 150 milioni a supporto dell’acquisto di azioni di Hugo Boss con un team composto da Maura Magioncalda, Consuelo Citterio e Daniele Luigi Cusumano.

 

 

 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it

Pedersoli con Lumenpulse Inc. nell’acquisizione di Exenia

Milano, 18 dicembre 2015 – Lo studio legale Pedersoli e Associati ha assistito Lumenpulse Inc, società canadese leader nella produzione di soluzioni illuminotecniche a LED, quotata al Toronto Stock Exchange, nell’acquisizione del 100% di Exenia S.r.l., società produttrice di soluzioni per illuminazione architetturale di interni a LED.

Il controvalore dell’operazione, circa 10 milioni di Euro, è stato corrisposto in parte in cash in parte in azioni di Lumenpulse.
Il team di Pedersoli, guidato dall’equity partner Alessandro Marena, ha visto il coinvolgimento dei senior associate Andrea Faoro, Francesca Leverone e dell’associate Giulio Langella per gli aspetti corporate M&A mentre Stefano Lava si è occupato degli aspetti di diritto del lavoro.

L’operazione è stata seguita insieme al Chief Legal Officer & Corporate Secretary della società, Nicolas Vanasse e ai soci Jean Michel Lapierre e Peter Villani dello studio canadese Fasken Martineau DuMoulin LLP.

I venditori sono stati assistiti dal socio Federico Barbàra, ex socio di 4 Legal che da qualche mese è andato a rinforzare lo Studio Santa Maria, coadiuvato dagli associate Paolo Vitaloni e Adriano Nocerino.

 

 

 

 

 

 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it

Pedersoli nella ristrutturazione del Gruppo Borea

Milano, 2 dicembre 2015 – Pedersoli e Associati ha assistito il Gruppo Borea, importante realtà nazionale operante nel settore del commercio di prodotti idrotermosanitari e dell’arredo bagno e cucina, nel risanamento della propria esposizione debitoria. L’operazione è stata realizzata nel quadro di un percorso ristrutturativo ai sensi dell’articolo 182-bis della Legge Diritto fallimentare.

L’operazione, che vede coinvolte sette società del Gruppo Borea, è stata perfezionata, con riferimento alla capogruppo Borea S.p.A. e alla controllata Borea Due S.p.A., attraverso l’ammissione alla procedura di concordato preventivo “con riserva” ai sensi dell’articolo 161, comma 6°, della Legge Diritto fallimentare, successivamente trasformata in un procedimento volto all’omologa ex articolo 182-bis della Legge Diritto fallimentare degli accordi di ristrutturazione nel frattempo perfezionati dalle società del Gruppo Borea.

Gli accordi di ristrutturazione sono stati perfezionati con pressoché la totalità dei creditori finanziari del gruppo (alcuni dei quali si sono resi disponibili a concedere alle società del gruppo nuova finanza prededucibile) e con una percentuale molto significativa di creditori commerciali. Inoltre, nell’ambito del percorso ristrutturativo, sono state presentate domande di transazione fiscale e previdenziale ai sensi dell’articolo 182-ter della Legge Diritto fallimentare.

Per Pedersoli e Associati hanno agito il socio Alessandro Fosco Fagotto, con Franco Paolo Gialloreti e Tommaso Zanirato, mentre per gli aspetti corporate dell’operazione, il socio Elio Marena con Alessandro Ronchini.

 

 

 

 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it

Pedersoli e Associati vincitore del premio Studio dell’anno Corporate – M&A ai TopLegal Awards

Pedersoli assiste le banche finanziatrici nell’operazione d’integrazione Cogetech-SNAI

Milano, 20 novembre 2015 – Pedersoli e Associati, con un team guidato dall’equity partner Alessandro Fosco Fagotto e composto dall’associate Edoardo Galeotti e Tommaso Zanirato, ha assistito le banche finanziatrici, UniCredit Bank AG, Milan Branch, UniCredit S.p.A., MPS Capital Services Banca per le Imprese S.p.A., Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. e Banca IMI S.p.A., dell’operazione di integrazione delle società del gruppo Cogemat/Cogetech – tra i principali concessionari italiani attivi nel settore attraverso la gestione di una rete di gaming machines distribuite su circa 10 mila punti vendita e di videolotteries installate presso circa 500 esercizi – con SNAI.

 

 

 

 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it

Pedersoli con F.I.L.A. nell’ammissione all’MTA

Milano, 10 novembre 2015 – Pedersoli e Associati ha assistito Fabbrica Italiana Lapis ed Affini S.p.A. (“F.I.L.A.”), nell’ammissione alla quotazione delle azioni ordinarie di F.I.L.A. e dei “Market Warrant F.I.L.A. S.p.A.” sul Mercato Telematico Azionario (MTA) segmento STAR e nella loro contestuale esclusione dalle negoziazioni sul Mercato Telematico degli Investment Vehicles (MIV).
La data di inizio delle negoziazioni sul MTA, segmento STAR e la contestuale esclusione dalle negoziazioni sul MIV è prevista per il giorno 12 novembre 2015.

Il team di Pedersoli è composto da Francesca Leverone coadiuvata dal socio Alessandro Marena. Lo Sponsor e lo Specialista di F.I.L.A. per l’ammissione alla quotazione sul MTA, segmento STAR, sono rispettivamente Equita SIM S.p.A. e Banca IMI.

 

 

 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it

Pedersoli con Quadrivio nella cessione di Suba Seeds

Milano, 28 ottobre 2015 – Pedersoli e Associati ha assistito Quadrivio negli accordi preliminari per la cessione di Suba Seeds, la quinta exit di successo del Fondo Q2 e società leader mondiale nella produzione e nella distribuzione di un’ampia gamma di sementi non modificati geneticamente, a un fondo americano. L’operazione prevede la cessione del 100% del capitale per un valore pari a € 80 milioni al fondo statunitense e permette a Quadrivio di ottenere un elevato rendimento, realizzando oltre due volte il capitale investito in meno di tre anni. Suba Seeds è stata oggetto di investimento da parte di Quadrivio in dicembre 2012.

Il team di Pedersoli che ha seguito l’operazione è stato guidato dal socio Ascanio Cibrario e ha visto il coinvolgimento degli associate Luca Rossi Provesi, Giulio Langella e Giorgio Sorci.

 

 

 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it

Pedersoli con Raccortubi nell’acquisizione di Norsk Alloys

Milano, 27 ottobre 2015 – Pedersoli e Associati ha assistito Raccortubi S.p.A., società partecipata al 25% dal fondo di Private Equity Sinergia II gestito da Synergo SGR S.p.A., nell’acquisizione del 100% del capitale di Norsk Alloys Ltd., società scozzese con sede in Aberdeen, che vanta oltre 30 anni di esperienza nella distribuzione di tubi e raccordi in leghe speciali di alluminio.

La transazione si è conclusa con la cessione da parte di Peter David Ray del 100% delle azioni di Norsk Alloys Ltd., a favore di Raccortubi S.p.A. e la contestuale sottoscrizione da parte di Peter David Ray del 2% di Raccortubi S.p.A. tramite un aumento di capitale riservato.

Raccortubi S.p.A. è la società a capo di un gruppo di aziende in Italia ed all’estero specializzato nella commercializzazione di tubi e nella produzione di raccordi in leghe speciali di alluminio prevalentemente per il settore chimico e petrolifero nel mondo Pedersoli, con il socio Alessandro Marena, ha seguito i profili di diritto italiano dell’operazione mentre Mills&Reeve LLP con il socio Peter McLintock ha gestito i profili di diritto inglese. KFinance e Orbis (partner rispettivamente per Italia e UK di Clairfield International) hanno agito in qualità di advisor finanziari.

 

 

 

 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it

I legali della quotazione Ferrari al NYSE

Milano, 22 ottobre 2015 – Ferrari N.V. ha debuttato ieri al New York Stock Exchange con il ticker “RACE”. Partita l’offerta pubblica di vendita relativa a 17.175.000 azioni ordinarie Ferrari a $52 per azione. L’offerta fa parte di una serie di complesse operazioni volte a separare Ferrari da FCA.

A seguito del completamento dell’offerta, FCA prevede di attribuire ai propri azionisti, tramite scissione parziale, la sua restante partecipazione in Ferrari all’inizio del 2016.

Pedersoli e Associati ha assistito Piero Ferrari, azionista al 10% della società, con il socio Ascanio Cibrario e l’associate Luca Rossi Provesi per gli aspetti contrattuali e regolamentari dell’operazione, con la collaborazione di Alexander Kaarls dello studio Houthoff Buruma per gli aspetti di diritto olandese. Il team legale è stato coadiuvato per gli aspetti fiscali dal socio di Pedersoli e Associati Giovanni Bandera, con l’associate Paolo Viganò.

 

 

 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it