2nd AmCham Italy Advocacy Conference: Antonio Pedersoli presenta i risultati del Gruppo di Lavoro M&A di cui è Presidente

Milano, 18 ottobre 2018 –  Questa mattina presso Palazzo Turati si è tenuta la seconda edizione della Conferenza dedicata alle attività di Advocacy dell’American Chamber of Commerce in Italy

Durante l’evento sono state presentate le attività dei Comitati e Gruppi di Lavoro istituiti allo scopo di elaborare e presentare periodicamente posizioni, idee e soluzioni con l’obiettivo di migliorare il business climate dell’Italia e aumentare l’attrattività del nostro Paese nei confronti di investitori esteri.

Antonio Pedersoli, equity partner di Pedersoli Studio Legale, è intervenuto presentando le attività del primo anno del Gruppo di Lavoro dedicato all’M&A, di cui è Presidente.

Il Gruppo di Lavoro M&A svolge la propria attività attraverso un Osservatorio costituito allo scopo di monitorare l’andamento del flusso di operazioni tra Italia e Stati Uniti sia sulla base dell’analisi della tendenza degli ultimi anni, sia individuando i principali trend attuali e futuri tramite analisi di carattere quantitativo e qualitativo, valutando anche l’impatto post-investimento per l’intera filiera e zona economica.

I risultati e gli obiettivi in ambito M&A saranno presentati nel corso dei primi mesi del 2019.

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it

Comparative Legal Guide Italy: Merger Control

Contributo scritto da Davide Cacchioli e da Alessandro Bardanzellu per la sezione “Comparative Legal Guide Italy: Merger Control” di The Legal 500 & The In-House Lawyer.

Pedersoli con Ersel nell’acquisizione di immobile d’epoca a Milano

Milano, 11 ottobre 2018 – Pedersoli Studio Legale ha assistito Ersel Investimenti S.p.A.  nell’operazione di acquisizione del 100% del capitale sociale di Caradosso 16 S.r.l., società a sua volta proprietaria dell’immobile sito in Via Caradosso 16, Milano.

Pedersoli ha agito con un team composto dall’equity partner Elio Marena e dalla senior associate Silvia Zorzetto, mentre la proprietà di Caradosso 16, Nuova Energia Holding S.p.A., è stata assistita dallo studio legale Chiomenti con il socio Luca Fossati e il senior associate Mario Pelli Cattaneo.

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it

Pedersoli e Pavesio nella cessione di Olivotto Glass Technologies

Milano, 2 ottobre 2018 – Pedersoli Studio Legale, con un team guidato dall’equity partner Alessandro Marena, ha assistito Star Capital SGR e gli azionisti di minoranza negli accordi per la cessione di Olivotto Glass Technologies S.p.A., società leader nella progettazione, produzione, installazione e avviamenti di sistemi, macchine e impianti per la produzione di vetro cavo, a China Glass Holdings Limited, società quotata alla borsa di Hong Kong e leader nella produzione di vetro flottato e riflettente.

Il team di Pedersoli che ha affiancato Star Capital ha visto il coinvolgimento del partner Andrea Faoro e dell’associate Massimo Trimboli Raguseo, mentre K Finance, con un team composto dal Dott. Filippo Guicciardi e dal Dott. Maximiliano Turelli, ha agito in qualità di advisor finanziario.

China Glass Holdings è stata assistita Pavesio e Associati Studio Legale con un team composto dal socio Gabriele Fagnano e dalla Of counsel Agnieszka Gasiorowska che hanno curato i profili di diritto italiano dell’operazione e da Bakery Tilly e Jia Yuan Law Offices.

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it

Pedersoli con Made in Italy Fund per il controllo di Palladium Moda

Milano, 28 settembre 2018 – Pedersoli Studio Legale, con un team guidato dall’equity partner Ascanio Cibrario, ha assistito il nuovo fondo di private equity Made in Italy Fund, costituito da Q Group & Pambianco, nell’acquisizione della maggioranza di Palladium Moda, azienda a cui fa capo il marchio 120% Lino, leader di mercato nell’abbigliamento in lino e altre fibre naturali di alta qualità, distribuito in 7 monomarca fra Milano e il sud della Florida.

Il team Pedersoli ha visto coinvolti il counsel Luca Rossi Provesi e l’associate Edoardo Augusto Bononi per gli aspetti corporate M&A, l’equity partner Francesco Simoneschi e l’associate Andrea Scarpellini per i profili giuslavoristici, mentre il partner Mario Gazzola di Pavia & Harcourt ha curato i risvolti americani dell’operazione. EY con i partner Marco Ginnasi e Quirino Walter Imbimbo ha agito sul fronte finanziario e fiscale.

Palladium Moda si è avvalsa del supporto dello Studio Cremonini Associati con il Dott. Mauro Cremonini e della consulenza legale dell’Avv. Gianvirgilio Cugini dell’omonimo Studio e dell’Avv Giacomo Pescatore dello studio Cartwright Pescatore.

Il nuovo fondo, guidato dal management team composto da Alessandro Binello, David Pambianco, Walter Ricciotti, Alessio Candi e Mauro Grange ha l’obiettivo di investire in PMI con grande potenziale di crescita e attive nei settori caratterizzanti del Made in Italy: moda, design, beauty e food.

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it

Pedersoli e Dentons nel finanziamento a The Student Hotel

Milano, 27 settembre 2018 – Pedersoli Studio Legale, con l’equity partner Maura Magioncalda e l’associate Nicola Nocerino, ha assistito il pool di banche composto da UniCredit S.p.A., Crédit Agricole Cariparma S.p.A. e MPS Capital Services Banca per le Imprese S.p.A., quest’ultima anche nel ruolo di banca agente, nell’operazione di finanziamento a TSH Bologna PropCo S.r.l veicolo del gruppo The Student Hotel, volto a finanziare l’acquisto e la trasformazione del complesso immobiliare sito in via Fioravanti a Bologna nel The Student Hotel.

The Student Hotel Bologna disporrà di camere moderne e completamente arredate utilizzabili con formula albergo o soggiorni brevi (per giovani professionisti e expatriates) e di residenze per studenti oltre che di aree di co-working, F & B e retail.

Con questa operazione, il gruppo The Student Hotel espande la propria presenza in Italia con un nuovo investimento basato sul concept di ospitalità ibrida, oramai largamente riconosciuto in Europa.

Per gli aspetti legali del finanziamento, TSH Bologna PropCo è stata assistita da Dentons con il partner Alessandro Fosco Fagotto e la managing counsel Dina Collepardi, mentre si è avvalso di Deloitte quale debt advisor. Sui profili di diritto olandese i finanziatori sono stati assistiti dallo studio Nauta Dutilh.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it

 

 

Pedersoli e GOP nell’acquisizione delle attività “bio” del Gruppo Mossi & Ghisolfi da parte di Versalis

Milano, 26 settembre 2018 – Versalis, società chimica di Eni che opera a livello internazionale nei settori della chimica di base, delle materie plastiche, delle gomme e della chimica da fonti rinnovabili, sì è aggiudicata le attività ‘bio’ del Gruppo Mossi & Ghisolfi, a conclusione del procedimento competitivo disposto dal Tribunale di Alessandria.

L’atto di trasferimento dei relativi rami d’azienda verrà stipulato nelle prossime settimane, nel rispetto delle procedure e tempistiche di legge. L’operazione comprende asset e risorse relativi alle attività di sviluppo, industrializzazione, licensing di tecnologie e processi bio-chimici basati sull’utilizzo di fonti rinnovabili, in particolare biomasse, delle quattro aziende Biochemtex, Beta Renewables, IPB (Italian Bio Products) e IPB Energia.

La complessa operazione ristrutturativa si segnala per la sua peculiarità concorsuale, dato che ha visto la disposizione di un processo competitivo unico e finalizzato alla cessione delle attività aziendali facenti capo alle quattro società, che sono state rese destinatarie di una offerta di acquisto unitaria presentata da Versalis S.p.A..

Versalis è stata assistita da Pedersoli Studio Legale con un team guidato dall’equity partner Ascanio Cibrario e composto dal partner Csaba Davide Jákó, dai counsel Elena Marinucci e Luca Rossi Provesi e dall’associate Stefano Zizzi.

Per le quattro società del Gruppo Mossi & Ghisolfi, ha agito lo studio legale internazionale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, con un team multidisciplinare guidato dal partner Alberto Nanni e che ha visto la partecipazione dei partner Luca Jeantet e Gabriella Covino per gli aspetti concorsuali e restructuring, Antonella Capria per gli aspetti amministrativi ed ambientali, coadiuvati dagli associate Matia B. Maggioni, Paola Vallino e Daniela Amhof.

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it

Pedersoli e Giovannelli nell’acquisto della maggioranza di Imecon

Milano, 18 settembre 2018 – Cifin Srl, oggi Voilàp Holding, acquisisce il 70% del capitale sociale di Imecon Engineering Srl, azienda con sede a Milano specializzata nello sviluppo di soluzioni tecnologiche integrate -totem e grandi schermi- a supporto del retail, dell’informazione e del digital advertising, dai soci fondatori Fabio ed Alessio Vairani che rimangono nel capitale con una quota di minoranza qualificata.

L’acquirente è stato assistito da Pedersoli Studio Legale, con il partner Andrea Faoro e l’associate Massimo Trimboli Raguseo, mentre i venditori si sono avvalsi di Giovannelli e Associati Studio Legale, con il partner Gianvittorio Giroletti Angeli, coadiuvato dagli associate Alberto Corolla e Matteo Bruni.

Cifin, gruppo manifatturiero internazionale leader nella progettazione, produzione e distribuzione di tecnologie per la lavorazione di profili in alluminio, PVC e Acciaio nonché per la lavorazione del vetro, da sempre orientato all’ambito del digitale, con questo investimento, aggiunge un altro tassello al percorso di evoluzione nell’ambito della smart industry, per offrire ai consumatori soluzioni digitali all’avanguardia nell’ambito di una filiera B2B2C sempre più integrata.

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it

Esigenze da bilanciare nel whistleblowing

Intervento del Prof. Avv. Enrico Maria Mancuso in merito alle norme sul whistleblowing (Legge 179/2017), che rappresentano un passo avanti verso l’affermazione della cultura imprenditoriale che mette al centro la business integrity e la trasparenza, sebbene rimangano da definire le tutele applicabili alle segnalazioni “esterne” ai modelli 231.

Il Sole 24 Ore

08 agosto 2018

Pedersoli e Legance nell’acquisizione di Sebach da parte di Alchemy

Milano, 6 agosto 2018 – Pedersoli Studio Legale, ha assistito Alchemy Special Opportunities Fund, specializzato in investimenti di private equity in Europa, nell’acquisizione del 100% del gruppo Ylda, società a cui fanno capo Sebach ed Armal, aziende di Certaldo (Firenze) leader nel noleggio e nella produzione di bagni chimici mobili. Il gruppo Ylda, che oggi conta oltre 400 collaboratori, opera anche in Francia, Stati Uniti d’America, India, Marocco e Cina, tramite società interamente controllate.

Pedersoli ha agito con un team multidisciplinare guidato dall’equity partner Ascanio Cibrario e composto dagli equity partner Marcello Magro e Francesco Simoneschi, dal counsel Luca Rossi Provesi, dal senior associate Stefano Lava e dagli associate Edoardo Augusto Bononi, Giancarlo Maniglio, Vittoria Deregibus, Federico Tallia, Andrea Scarpellini, Francesco Airaldi e Alessio Di Mario.

I venditori, Porta Romana 1 – joint venture del fondo di private equity francese LBO France, della genovese Yarpa Holding e di HAT – e Findeco S.p.A., sono stati assistiti, per gli aspetti legali, rispettivamente da Legance – Avvocati Associati con un team guidato dal resident managing partner di New York Piero Venturini e composto dal counsel Achille Caliò Marincola e dalla senior associate Flavia Carmina, da SCF Studio Legale con il partner Claudio Ceriani e l’associate Arianna Leonardelli e, per gli aspetti fiscali, dallo Studio Maggi Moro e Visconti.

Ethica ha agito in qualità di financial advisor.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Graziella Furci

Relazioni Esterne

Pedersoli Studio Legale

Tel: +39 02 30 30 51

Cell. +39 346 2517702

E-mail: graziella.furci@pedersoli.it


Sara Balzarotti

Ad Hoc Communication Advisors

Tel. +39 335 1415584

E-mail: sara.balzarotti@ahca.it