Aggiornamenti

News

21.01.2022

Gli advisor nella cessione di Kedrion a Permira e nel reinvestimento della famiglia Marcucci insieme a FSI nel nuovo gruppo nato dalla combinazione tra Kedrion e BPL

FSI, CDP Equity e la famiglia Marcucci hanno sottoscritto un accordo vincolante per la cessione delle rispettive partecipazioni in Kedrion ai fondi Permira.

A seguito di questa operazione, Permira e il co-investitore Abu Dhabi Investment Authority deterranno una quota di controllo in Kedrion, che contemporaneamente acquisirà BPL. In concomitanza con la cessione delle quote attualmente possedute, FSI e la famiglia Marcucci re-investono in una quota di minoranza in Kedrion-BPL.

La combinazione delle due società genererà un gruppo da oltre 1,1miliardi di Euro di ricavi e impiegherà quasi 4.000 persone in tutto il mondo e la nuova azienda sarà uno dei primi 5 player a livello globale in un settore con un trend di crescita nel lungo termine e con significative opportunità di creazione di valore.

Gli azionisti di Kedrion sono stati assistiti da Carnelutti e da Pedersoli mentre Permira è stata assistita da Latham & Watkins, da Giliberti Triscornia e da Maisto e Associati.

Il team di Carnelutti è composto dai partner Carlo Pappalettera, Filippo Grillo e Alessandro Asti e dagli of counsel Cecilia Cagnoni Luoni e Nicola Cassinelli.

Il team di Pedersoli è guidato dall’equity partner Alessandro Marena con il partner Andrea Faoro e l’associate Leo Belloni.

Latham & Watkins ha agito con un team multigiurisdizionale guidato dal socio Tom Evans.

Il team di Giliberti Triscornia è composto dal partner Riccardo Coda e dalla counsel Camilla Peri.

Il team di Maisto e Associati è composto dai partner Marco Valdonio e Stefano Tellarini.

Lazard ha agito come advisor finanziario per gli azionisti venditori.

Tutti gli Aggiornamenti

Relazioni Istituzionali

Pedersoli Studio Legale
Sebastiano Distefano sebastiano.distefano@pedersoli.it
Laura Sala laura.sala@pedersoli.it
tel (+39) 02303051